Internet Bookshop Italia - La grande libreria italiana online


Le nostre recensioni

Titolo Guida galattica per gli autostoppisti
Autore Douglas Adams
Genere Fantascienza
Editore Piccola biblioteca Oscar Mondadori
Prezzo L. 12.000 (indicativo)
Recensore Adriano Muzzi (Gennaio 2000)

"Anticamente, nelle nebbie dei tempi più remoti, nei grandi giorni gloriosi dell'ex Impero Galattico, la vita era selvaggia, aspra e forte, e in gran parte esentasse.

Possenti astronavi navigavano tra soli esotici, cercando avventura e fortuna tra i più lontani meandri dello spazio galattico. In quei tempi gloriosi gli animi erano coraggiosi, le poste erano alte, gli uomini erano veri uomini, le donne erano vere donne, e le piccole creature pelose di Alpha Centauri erano vere piccole creature pelose di Alpha Centauri. E tutti osavano affrontare ignoti orrori, compiere grandiose imprese, azzardare a testa alta anacoluti che nessuno aveva mai azzardato prima: fu così che fu foggiato l'Impero".

Un giorno il terrestre Arthur Dent si sveglia e un bulldozer giallo gli demolisce la casa, per permettere il passaggio della tangenziale cittadina. Poche ore dopo la Terra avrà lo stesso destino: disintegrata da una razza aliena per far posto a una "superstrada" interplanetaria.

Ma Dent sarà l'unico sopravvissuto, grazie alla sua amicizia con l'alieno ( che si fingeva terrestre ) Ford Perfect, nativo di un piccolo pianeta nelle vicinanze di Betelguese. Ford, che era sulla terra per aggiornare la famosa e conosciutissima in tutto l'universo, "Guida galattica per autostoppisti", salverà Dent portandolo su un'astronave (facendo l'autostop!).

Da lì inizierà un lungo viaggio negli angoli più sperduti della galassia con l'aiuto di una nave a "propulsione d'improbabilità", altra grande e ironica invenzione del geniale Adams. Cercheranno, e alla fine troveranno, le risposte legate ai tanti interrogativi sulla distruzione del pianeta Terra. Come Dent anche voi rimarrete sorpresi dalla scoperta della razza che ha veramente creato il nostro pianeta e la nostra specie... per un motivo veramente incredibile!!!

E come ci racconta Dent, nella prima pagina della guida ci sono: "a grandi caratteri che ispirano fiducia, le parole NON FATEVI PRENDERE DAL PANICO".